Cosa portare

Stagione estiva – Attrezzatura

Un’attrezzatura adeguata ci permette di muoverci e operare al meglio rispetto a un equipaggiamento inadeguato.

Uno zaino troppo pesante può divenire un problema per la nostra escursione ma anche prediligere la leggerezza ad alcuni importanti materiali è sbagliato.

Quindi, zaino sufficientemente capiente a contenere tutto quanto serve per l’escursione (25-30 litri). Ecco alcune cose utili da tenere nello zaino:

  • piccolo kit di pronto soccorso.
  • Borraccia per l’acqua (da 1 litro) ( anche la bottiglia di plastica va bene ed è un buon modo per riutilizzarla).
  • Coltellino multifunzione Occhiali da sole Cappello per il sole e crema solare ( magari metterla alla partenza).
  • Maglietta e calze di ricambio.
  • Un paio di sacchetti di plastica per i rifiuti, per riporre la maglietta smessa e per proteggere gli indumenti di ricambio in caso di pioggia.

In montagna sono indispensabili: giacca a vento (antipioggia), pantaloni lunghi, scarpe da trekking. Queste devono essere comode (se nuove, è meglio provarle prima di intraprendere lunghe escursioni) sempre alte e dotate di una buona suola ben disegnata.

Ricordarsi che in montagna il tempo può cambiare repentinamente, e una splendida giornata di sole può trasformarsi in una giornata invernale per cui non deve mai mancare nello zaino un capo che difenda dal freddo , pile, o altro una fascia che protegga tempie ed orecchie, un cappello di lana e un paio di guanti. In oltre da tenere in auto un cambio completo che può sempre essere utile ( è buona norma non partire con gli scarponi ai piedi ma portateli con voi ed indossateli alla partenza)

Alimentazione

Anche l’alimentazione in montagna ha un ruolo importante, sia che si tratti di una breve gita oppure di un’impegnativa escursione.

Nel nostro organismo gli alimenti si trasformano in energia, ciascuno con modalità e tempi diversi, è molto importante scegliere gli alimenti più facilmente assimilabili, digeribili e con il giusto apporto di energia.


Nell’esempio sottostante vedete un semplicissimo elenco di alimenti indicati per uscite di un giorno.

Se volete un panino con frittata leggera o pomodoro o formaggio può essere una buona scelta.

Sconsigliati: salame, mortadella, coppa, tutto quello che può favorire la sete.

Molto adatti: frutta fresca di stagione, frutta secca, biscotti o gallette, barrette energetiche.

Evitare gli alcolici, le bevande dolci e gassate.


In genere 1 / 1,5 litri di acqua sono sufficienti.